Close

Not a member yet? Register now and get started.

lock and key

Sign in to your account.

Account Login

Forgot your password?

Le ricette gastronomiche della “Zona”

In questa sezione vogliamo raggruppare le vostre ricette gastronomiche appartenenti a questa ricca ed amata terra, la Liguria.
Puoi inviare le tue ricette compilando il nostro form “La mia ricetta Ligure”
Cosa aspetti? Corri a scriverci! Ti aspettiamo…

TopRicetta – Baci di Loano
Baci di Loano

Baci di Loano

Ricetta Baci di Loano

Ingredienti
600-750 gr. nocciole (possibilmente tonda gentile del Piemonte) per esempio quelle di Sutri.
480-600 gr. di zucchero
4-5 albumi d’uovo
60-75 gr. cacao amaro
60-75 gr. di miele
200 gr. panna liquida
200 gr. cioccolata amara per la copertura

Preparazione
Tostare le nocciole e macinarle assieme allo zucchero.
Montare l’albume a neve e aggiungervi il macinato di nocciole e zucchero, unire il cacao e il miele,amalgamare bene fino ad ottenere una pasta morbida da mettere in una tasca da pasticceria con cornetto rigato. Imburrare una teglia da forno (o foderarla con la carta ) Formare delle roselline con la tasca da pasticceria, di circa 3/4 cm.
Infornare e fare cuocere per 10′ ca. a 200°
Lasciare raffreddare le roselline. Bollire la panna aggiungere il cioccolato fondente, sciolto precedentemente, battere bene con una frusta fino ad ottenere una crema ben amalgamata con la quale si attaccheranno i baci.

Nota: attenzione alla cottura, è importante non lasciarli più di 10 minuti perchè, anche se sembrano crudi, raffreddandosi induriscono quel tanto che basta da farli diventare …”scioglievoli” in bocca.
Ricetta inviata da Lia (Loano – SV)

TopTrenette al Pesto alla Genovese
Trenette al Pesto alla Genovese

Trenette al Pesto alla Genovese

Ricetta Trenette al Pesto alla Genovese

Ingredienti
trenette secche gr. 350
fagiolini verdi, tenerissimi gr. 60
due patate di inedia grossezza
pesto alla genovese
pecorino grattugiato
sale

Preparazione
Mettere sul fuoco una pentola con abbondante acqua salata e, quando alzerà il bollore, unire le patate pelate e tagliate a pezzettini, i fagiolini mondati, lavati e tagliati in due o tre pezzi.
Quando le verdure saranno quasi cotte aggiungere la pasta e appena pronta (levarla leggermente al dente) scolarla insieme alle patate e ai fagiolini, tenendo a parte un mestolino di quest’acqua.
Versare le «trenette» in una zuppiera. Diluire nell’acqua conservata due cucchiaiate di pesto e versarlo poi sulla pasta, spolverizzandola di pecorino.
Mescolare e servire.
Ricetta inviata da Simona (Ronco Scrivia – GE)